TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE: DAL 1 MAGGIO AL 31 MAGGIO DI CIASCUN ANNO ACCADEMICO

Sessione d’esame presumibilmente a settembre/ottobre di ogni anno accademico


CORSI DI ALTA FORMAZIONE

Corsi accademici di 1° livello attivati (Triennio superiore)  T.S.M. 

Per accedere ai Corsi Accademici di I livello per tutte le discipline è richiesta la Certificazione B di Teoria e Solfeggio o dimostrare preparazione equivalente. Indicazioni dettagliate sono disponibili QUI

Per accedere ai Corsi Accademici di I livello di Composizione e di Strumentazione per Fiati è richiesta la Certificazione C di Lettura della Partitura o dimostrare preparazione equivalente.

Per accedere ai Corsi Accademici di I livello di tutti gli strumenti ove nel piano di studi sia prevista Pratica Pianistica il programma minimo di accesso richiesto è consultabile QUI

Per poter frequentare Teorie e Tecniche dell’Armonia 1 (COTP/01 – Teoria dell’Armonia e Analisi), corso presente nel primo anno in vari piani di studio, occorre superare un test di ammissione disponibile QUI

Sono attribuiti eventuali debiti/crediti in relazione al precedente percorso formativo compiuto. Il Diploma Accademico di I livello si consegue dopo aver ottenuto 120 crediti attraverso il superamento degli esami previsti nel piano di studi personale.

Si ricorda che differentemente dagli anni passati non sarà consentita l’immatricolazione con DEBITI.
Esclusivamente per l’a.a. 2017/2018 sarà possibile l’eventuale accesso con DEBITO di SOLFEGGIO, da colmare inderogabilmente entro la sessione autunnale dell’a.a. 2017/2018 (ottobre 2018).


Corsi accademici di 2° Livello attivati (Biennio superiore) – Discipline Musicali

Possono presentare domanda di accesso ai corsi:

  • studenti in possesso di un diploma accademico di I livello conseguito presso Conservatori Statali di Musica e Istituti Musicali Pareggiati italiani, ovvero Istituzioni straniere di pari grado;
  • studenti in possesso di un diploma di Conservatorio (vecchio ordinamento) congiuntamente ad un diploma di maturità;
  • studenti in possesso di laurea, o titolo equipollente.
Sono attribuiti eventuali debiti/crediti in relazione al precedente percorso formativo compiuto. Il Diploma Accademico di II livello si consegue dopo aver ottenuto 120 crediti attraverso il superamento degli esami previsti nel piano di studi personale.

CORSI PRE-ACCADEMICI (di base e propedeutici) – P.A.

Gli idonei all’ammissione ai Corsi PRE-Accademici di strumento non in possesso di licenza di teoria e solfeggio conseguita presso i Conservatori o I.M.P. ITALIANI o Cert. Liv. B di Teoria, lettura e dettato musicale o Cert. Liv. C di Teoria, Ritmica e percezione musicale conseguita presso questo Conservatorio sono tenuti a essere esaminati come da calendario disponibile QUI


Si informa che per le nuove immatricolazioni, bisognerà attendere la pubblicazione delle graduatorie di idoneità in cui sarà specificata la data di iscrizione.

Si ricorda che:

  • non esiste passaggio diretto dai corsi accademici di primo livello (diplomati, diplomandi nelle varie sessioni) ai corsi accademici di II livello;
  • non esiste passaggio diretto dai corsi pre-accademici* (allievi già immatricolati) ai corsi accademici di I livello;
  • non esiste passaggio diretto dai corsi del vecchio ordinamento* (allievi già immatricolati) ai corsi accademici di I livello;
  • non esiste passaggio diretto dai corsi del vecchio ordinamento (diplomati, diplomandi nelle varie sessioni) ai corsi accademici di II livello.

Pertanto bisogna presentare domanda di ammissione come per gli esterni a maggio, creando nuove credenziali.

(*) Gli studenti interni che non supereranno gli esami potranno continuare con il medesimo corso, se in regola con le annualità.

Si precisa che:

  • è possibile presentare domanda di ammissione anche ad altri Conservatori. È fatto però obbligo di iscriversi ad un solo Conservatorio;
  • è possibile presentare domanda di ammissione per più discipline. L’effettiva immatricolazione al Conservatorio sarà concessa per una sola disciplina**;
  • l’idoneità acquisita a seguito dell’esame di ammissione non garantisce al candidato l’effettiva ammissione al Conservatorio;
  • per accedere ai Corsi Accademici di I livello per tutte le discipline è richiesta la Certificazione B di Teoria e Solfeggio o dimostrare preparazione equivalente;
  • per accedere ai Corsi Accademici di I livello di Composizione e di Strumentazione per Fiati è richiesta la Certificazione C di Lettura della Partitura o dimostrare preparazione equivalente.

TALENTI PRECOCI

Si possono iscrivere studenti minorenni dotati di una preparazione tecnico strumentale o compositiva pari o superiore al livello richiesto per l’accesso ai corsi accademici di primo livello, in base a quanto previsto all’art. 4 [requisiti di accesso al Triennio], da accertarsi previo apposito esame di verifica.
Per ciascun studente iscritto in possesso dei requisiti previsti dal comma precedente il Conservatorio predispone, sotto la guida per tutta la durata del corso di un docente tutor, un piano formativo individualizzato in base all’età, al livello tecnico e a quello teorico. Tale piano formativo annualmente definisce le discipline da frequentare, le ore e gli orari di lezione tenendo conto della contemporanea frequenza dello studente con la scuola secondaria di primo o di secondo grado.
Al termine del percorso formativo individualizzato, raggiunta una età che lo consenta, lo studente può accedere ai corsi accademici di primo livello offerti dal Conservatorio tramite l’esame di ammissione.
Le lezioni erogate prima dell’iscrizione ai corsi accademici di primo livello non possono essere computate in crediti formativi, ma è possibile il riconoscimento della frequenza pregressa ai fini del raggiungimento dei minimi necessari per l’ammissione agli esami di profitto.
Le ore di lezione svolte dai docenti nei confronti degli studenti di cui al comma 1 sono computabili nel monte ore di docenza frontale.

E’ fissata l’età massima in anni 12 per gli allievi che possono essere considerati “talenti precoci”


(**) Doppia iscrizione corsi del Conservatorio
È possibile frequentare contemporaneamente in regime di part-time due trienni o un biennio e un triennio (no due bienni), fermo restando che non è possibile laurearsi per entrambi contemporaneamente.

(http://www.conservatoriotorino.gov.it/segreteria/regolamento-corsi-accademici/)

Link utili: