sabina Colonna-Preti

 

sabcolon@me.com

Sabina Colonna Preti, nata a Milano, si è diplomata in violoncello al Conservatorio “Nicolò Paganini” di Genova sotto la guida di Alfredo Riccardi. Si è in seguito specializzata in tecnica e interpretazione degli strumenti antichi studiando viola da gamba e violoncello barocco con Roberto Gini, presso la Civica Scuola di Musica di Milano diplomandosi in viola da gamba presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma.

Svolge un’importante attività concertistica suonando la viola da gamba, il violone, il lirone come membro di numerosi gruppi collaborando con musicisti di fama internazionale come Claudio Abbado, Philippe Pierlot, Jill Feldman, Roberto Gini e Kees Boeke.

Ha registrato per varie case discografiche come: Astrée Auvidis, Glossa, K617, NaÏve, Opus 111, LA MUSICA, MA recordings, Stradivarius, Symphonia, Naxos, Tactus, Nuova Era, Giulia, Accord, Amadeus, Rivo alto e Chandos.

Nel 2001 ha fondato “La Chimera”, ensemble di formazione variabile con cui ha già creato e registrato per l’etichetta MA Recordings  “Buenos Aires Madrigal” e “Tonos y Tonadas”. Per la casa discografica Naîve, ha invece ideato e registrato “La Voce di Orfeo” Gli Amori di Francesco Rasi e “ODISEA NEGRA – El mar de las memorias”. Per la casa discografica LA MÚSICA ha recentemente registrato la Misa Criolla – Misa de indios.

Nel gennaio 2004 ha fondato un’orchestra di bambini, Pequeñas Huellas – CRESCERE IN ORCHESTRA (di cui il Maestro Claudio Abbado amava definirsi il “nonno”), dando vita ad un progetto che unisce bambini e ragazzi di tutto il mondo con la loro musica come strumento di pace, fratellanza e cultura. Pequeñas Huellas ha ricevuto il Premio Speciale per la Pace 2011 Regione Lombardia e il Premio Internazionale Arca d’Oro Giovani Talenti.

Dal 2007 insegna Viola da Gamba al Conservatorio “G. Verdi” di Torino