Si comunica che la Legge di Stabilità 2016, all’art. 1 – comma 548-septiesdecies, per l’anno 2016, ha previsto per gli studenti dei Conservatori di Musica e degli Istituti Musicali Pareggiati, iscritti ai corsi di strumento del precedente ordinamento e della laurea di 1° livello del nuovo ordinamento, un contributo una tantum di 1.000 euro, non eccedente il costo dello strumento, per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi, nel limite complessivo di 15 milioni di euro.

Si comunica che la Legge di Stabilità 2016, all’art. 1 – comma 548-septiesdecies, per l’anno 2016, ha previsto per gli studenti dei Conservatori di Musica e degli Istituti Musicali Pareggiati, iscritti ai corsi di strumento del precedente ordinamento e della laurea di 1° livello del nuovo ordinamento, un contributo una tantum di 1.000 euro, non eccedente il costo dello strumento, per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi, nel limite complessivo di 15 milioni di euro.

Il contributo è anticipato all’acquirente dello strumento dal rivenditore sotto forma di sconto sul prezzo di vendita.

Al fine di rendere più chiare la norma e le procedure del Bonus Stradivari, è stato redatto un vademecum utile a chiarire le domande sui beneficiari, sulla tipologia di strumento, sulla procedura e sul funzionamento del credito d’imposta.

Per eventuali ulteriori chiarimenti ci si può rivolgere alla pagina Facebook del Progetto Stradivari o all’email vignali_r@camera.it