conservatorio

Il Conservatorio Statale “Giuseppe Verdi” di Torino è un’Istituzione pubblica di alta formazione, di specializzazione di perfezionamento e di ricerca nel settore artistico e musicale e svolge correlate attività di produzione.

Il Conservatorio ha le sue principali finalità :

  1. formazione musicale ai più elevati livelli professionali e di specializzazione in tutte le sue espressioni
  2. diffusione e l’incremento dell’istruzione musicale di tutti i gradi, sia attraverso la formazione e l’aggiornamento dei didatti sia mediante la collaborazione con istituzioni e con progetti per la formazione musicale di base e secondaria.
  3. ampliamento del sapere e della cultura musicale attraverso attività di creazione artistica, di produzione musicale, di ricerca musicologica, di valorizzazione del proprio patrimonio storico e artistico.

Per il raggiungimento delle finalità sopra descritte, il Conservatorio assume opportune iniziative, anche in collaborazione con altri soggetti, al fine di valorizzare i propri studenti, orientandone e favorendone l’inserimento nel mondo del lavoro.

L’OFFERTA FORMATIVA

“MASTERCLASS E SEMINARI’’
Accanto alla didattica corrente, il Conservatorio propone occasioni di approfondimento e perfezionamento attraverso l’offerta di seminari e master class con esperti, musicisti ed artisti ospiti .

IN EVIDENZA

Orchestra ed ensemble

Punto di eccellenza della formazione, sono i corsi di pratica di assieme da cui nascono l’Orchestra degli Studenti, l’Orchestra Piccoli Archi, Orchestra Piccoli Fiati, l’Orchestra d’Archi, il Coro da Camera.

RAPPORTI INTERNAZIONALI

Il Conservatorio di Torino ha sviluppato una fitta rete di relazioni con Istituti Superiori di Alta formazione musicale europei ed ha, in questi anni, promosso la mobilità studentesca nell’ambito del progetto Erasmus. Ha attivato contatti con Istituzioni Cinesi (Shenzen University di Shenzen) e Coreane (Sungshin Women’s University di Seoul), individuando forti potenzialità di sviluppo e margini di progetto in tale ambito.

Nel dicembre 2009, ha rappresentato la Città di Torino a Shenzhen in occasione del Festival International Sister Cities Cultural and Art Week: studenti e docenti del “Verdi” si sono esibiti come solisti accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Shenzhen nel maestoso auditorium della Città di 1600 posti.

OPPORTUNITÀ

Grazie al protocollo di intesa con la Regione Piemonte, il Conservatorio si avvale della collaborazione di tutor/assegnisti di ricerca con diversi profili e ambiti di intervento: pianisti collaboratori, ricercatori/collaboratori per la biblioteca, ricercatore/collaboratore per la gestione Galleria degli Strumenti, tutor assistenti didattici alla pratica di assieme, supporto alla ricerca e diffusione repertori contemporanei, ricercatore ed assistente al corso di regia e spettacolo, ricercatore ed assistente per la gestione delle aule e degli strumenti multimediali.

Sempre nel quadro dell’Intesa con la Regione Piemonte, il Conservatorio coinvolge, nell’ambito delle iniziative Conservatorio porte aperte, visiting professors di alto profilo, qualificando e arricchendo l’offerta formativa e l’attività di produzione.

NON SOLO DIDATTICA: EVENTI ED ATTIVITÀ DI PRODUZIONE

Il Conservatorio affianca ad un’intensa ed articolata attività didattica una ricca attività di produzione, ponendosi anche come motore e divulgatore di cultura musicale sul territorio.

Il Conservatorio progetta ed organizza, infatti, manifestazioni aperte al pubblico quali concerti presso la propria prestigiosa sala, organizzati in stagioni quali le “Serate Musicali”, i “Mercoledì del Conservatorio”; altre stagioni organizzate in decentramento quali “Il Conservatorio per Santa Pelagia” e molti concerti realizzati tramite collaborazioni inter-istituzionali con prestigiosi interlocutori territoriali tra cui La Venaria Reale, Direzione Regionale del Piemonte del Ministero dei Beni Culturali e Paesaggistici, Città di Torino, Fiera Internazionale del Libro, Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma, il Circolo del Lettore, Fondazione Teatro Regio, Accademia Albertina di Belle Arti, Università di Torino, Accademia Montis Regalis, Festival MITO-Settembre Musica, Unione Musicale, ed altre.

Per la divulgazione e la conoscenza della musica, il Conservatorio promuove attività espressamente mirate: una stagione di concerti-spettacolo, “Il Conservatorio per le Scuole” dedicata ai giovanissimi.

Organizza ed ospita annualmente il Premio Nazionale delle Arti, promosso dal Ministero dell’Università e della Ricerca, oltre a concorsi e convegni nazionali.
Alcune attività vengono inoltre dedicate alla ricerca di finanziamenti per Onlus con finalità di impegno sociale; il Conservatorio ha infatti collaborato con la Cooperativa Sociale della Casa Circondariale torinese “Lorusso e Cutugno”, la “Comunità di Sant’Egidio”, International Help Onlus.