La collaborazione fra l’Opera Munifica Istruzione e il Conservatorio di Torino prosegue da più di vent’anni e ogni anno è espressione di qualcosa di nuovo, fresco e originale. Tutto questo grazie all’entusiasmo dei giovani allievi del Conservatorio che, sempre più numerosi, sono in grado di offrire performance all’altezza dei più rinomati professionisti. Una stagione concertistica vera e propria, con un’offerta musicale estremamente versatile sia per varietà di formazioni che per qualità di scelte musicali. Da lunedì 6 maggio a lunedì 10 giugno 2019 l’Opera Munifica Istruzione (OMI), in collaborazione con il Conservatorio statale di musica “G. Verdi” di Torino, organizza la XXIV Edizione della rassegna Il Conservatorio per Santa Pelagia, offrendo, ai migliori allievi dell’Istituzione cittadina l’opportunità di esibirsi e di confrontarsi con il pubblico, nei suggestivi spazi della Chiesa di Santa Pelagia (Torino – Via San Massimo 21).

I concerti si terranno tutti i lunedì alle ore 21.00, con ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili, tranne per un concerto straordinario martedì 4 giugno alle 21.00 presso Camera, in via delle Rosine 14 e uno sabato 8 giugno alle 18.00 con gli allievi del Liceo musicale Cavour di Torino. Ad aprire la rassegna, lunedì 6 maggio 2019, per il CONCERTO DI APERTURA saranno impegnati gli studenti delle Scuole di Pianoforte di Giacomo Fuga, di Violino di Piergiorgio Rosso, di Musica di Insieme per strumenti ad arco di Manuel Zigante, di Composizione di Orazio Mula e di Musica da Camera di Vittorio Costa. In programma brani di Chopin, Franck, Beethoven e Occelli.

Il secondo appuntamento, dal titolo A PIU’ VOCI, lunedì 13 maggio 2019, vedrà protagonisti gli allievi delle classi di Canto di Silvana Silbano, di Accompagnamento al Pianoforte di Fulvio Galanti, di Pia0001noforte di Laura Richaud, di Composizione di Giuseppe Elos, di Flauto di Isabelle Massara e di Violino di Silvio Bresso. Musiche di Offenbach, Rossini, Mozart, Busoni, Cadei, Cavalin, Saint Saens, Doppler, Gaubert e Tchaikovsky. Il terzo appuntamento, lunedì 20 maggio 2019, sarà dedicato ai CONTRASTI con gli allievi delle classi di Violino di Paola Tumeo, Umberto Fantini, Giacomo Agazzini e di Musica da Camera di Carlo Bertola e Antonio Valentino. Musiche di Bach, Paganini, Bartok, Debussy e Piazzolla. Lunedì 27 maggio 2019 potremmo assaporare il MODERNO E CONTEMPORANEO di Janacek, Hindemith, Bernabei, Leto, Barracano, Krasa, Kodaly e Martinu. Protagonisti gli allievi delle scuole di Musica assieme fiati di Francesca Odling, di Flauto di Isabelle Massara, di Composizione di Giorgio Colombo Taccani, Giuseppe Elos e Alessandro Ruo Rui, di Musica di assieme per strumenti ad arco di Claudia Ravetto e di Musica da Camera di Carlo Bertola. Lunedì 3 giugno 2019, sarà la serata di SCHUMANN VERSUS BRAHMS con allievi delle classi di Pianoforte di Giacomo Fuga e Bruno Bosio, di Violoncello di Dario De Stefano e di Viola di Gabriele Croci.

Concerto straordinario per martedì 4 giugno 2019 presso la Sala Gymnasium di Camera con il “Progetto Quartetto Maurice” che eseguirà composizioni di giovani compositori. Il tutto realizzato in collaborazione con le classi di Composizione di Giorgio Colombo Taccani, Giuseppe Elos, Orazio Mula, Alessandro Ruo Rui e di Informatica Musicale di A. Agostini. Sabato 8 giugno 2019 vedrà invece le classi di ottoni di Gianpiero Lo Bello, di archi di Alessandro Conrado e di pianoforte di Marilena Audisio e Giovanni Casella del Liceo Musicale Cavour alle 18.00 presso la Chiesa e il Coro di Santa Pelagia per un concerto dal titolo IMPATTI SONORI. Sarà presente anche il corpo di danza Off Axis Dance Company.  L’ultimo appuntamento, lunedì 10 giugno 2019 dal titolo PER VIOLINO, VIOLONCELLO E PIANOFORTE ha come interpreti gli allievi delle scuole di Violino di Anna Ferretti, Antonella Di Michele e Giacomo Agazzini, di Pianoforte di Giacomo Fuga, Claudio Voghera e di Musica da Camera di Vittorio Costa. In programma brani di Mozart, Beethoven, Kreisler, Brahms, Cage e Piazzolla.

Siamo sicuri che il pubblico, che sempre numeroso ha seguito le nostre stagioni, apprezzerà anche questa nuova proposta. Tutti gli ingressi sono gratuiti fino a esaurimento posti. Referenti della Rassegna sono la prof. Livia Conte (Conservatorio) e il dott. Daniele Rinero (OMI-S. Pelagia). Per informazioni: Segreteria Opera Munifica Istruzione: tel. 011/8178968 E-mail: informa.omi@gmail.com

www.santapelagia.it

Allegati