Ultimato nell’estate del 2018, il sistema di registrazione e produzione audio del Conservatorio di Torino ha il suo cuore nella sala di controllo (control room) realizzata con l’occasione dei recenti lavori di ristrutturazione della sede centrale dell’Istituto.

La control room, una regia audio surround 5.2 (Genelec) con una superficie di circa 32mq, è collegata in remoto tramite un cablaggio permanente con svariate aule dell’edificio, utilizzabili quindi come sale di ripresa, nonché con la Sala Concerti, considerata uno dei migliori ambienti acustici della città di Torino.

II cablaggio audio attraverso rete ethernet (audio-over-ip su protocollo Audinate Dante e convertitori Focusrite e Yamaha) posato in sede di realizzazione, congiunto all’installazione della rete ottica ad alta velocità, potenziano le caratteristiche del sistema di registrazione e produzione del Conservatorio, offrendo la possibilità di prestare i servizi anche ad altre sedi (del Conservatorio e terzi) connesse in rete, consentendo lo streaming audio multicanale in tempo reale, ed infine configurandosi come l’infrastruttura tecnologia ideale per lo sviluppo di progetti didattici a distanza.

Nel progettare la control room è stata prioritariamente considerata l’attività di formazione specifica nell’ambito della direzione musicale di registrazione, della ripresa microfonica specializzata e del sound engineering. La scelta si è orientata verso un sistema ibrido analogico-digitale, associando alla più aggiornata tecnologica dell’audio-over-ip, l’installazione della console analogica Solid State Logic AWS 948 ∂elta.

Il mixer SSL AWS 948 è un mixer allo stato dell’arte nell’ambito dell’integrazione tra metodologie produttive basate su tecnologie audio ibride e permette la possibilità sia di rendere più agevole ed efficace la didattica nell’ambito del sound engineering, sia di consentire agli studenti un’ampia possibilità di metodologie. I 24 canali analogici della console audio sono direttamente cablati con due aule attigue permettendo di sfruttare ogni potenzialità del sistema.

Le attività didattiche che si svolgono abitualmente in control room, nelle aule cablate e nella Sala Concerti, grazie anche all’ampia dotazione microfonica (Schoeps, Neumann, DPA, AKG, Royer, Coles, Beyerdynamic, Electrovoice, Sennheiser, Schertler) e di software DAW (Sadie, Protools, Logic, Digital Performer, Reaper), offrono inoltre una straordinaria risorsa per le esercitazioni e i laboratori.  Sono già attivi degli insegnamenti condivisi con il Politecnico di Torino che definiscono un’offerta peculiare sul territorio nazionale, grazie alla presenza di un struttura tecnologica dedicata così avanzata.

Il sistema di registrazione e produzione del Conservatorio oltre a offrire le adeguate condizioni tecniche per la documentazione dei concerti e delle produzioni artistiche interne (riprese orchestrali, di ensemble cameristici o corali, di solisti, di jazz, di musica elettroacustica), fornisce ad enti terzi e privati il servizio per la registrazione di concerti, la realizzazione di master fonografici, lo streaming audio di eventi, l’assistenza tecnica alla produzione del sound design multicanale nell’ambito dell’audiovisivo (cinema, tv, web), il supporto tecnologico per la produzione di progetti audio multicanale di musica mista ed elettronica.

Il Conservatorio inoltre offre gratuitamente, in numero limitato, i servizi di registrazione e produzione a progetti di studenti e docenti, purché non a scopo di lucro, previa formulazione di formale richiesta scritta e approvazione da parte di una commissione supervisionata dalla Direzione.

Tariffe registrazione per enti terzi e privati:

Strumento solo o piccoli gruppi senza pianoforte o organo € 350,00
Strumento solo o piccoli gruppi con pianoforte o organo € 500,00
Gruppi medi € 550,00 senza pf o org ed € 750,00 con pf o org
Gruppi grandi € 800,00 senza pf o org ed € 1.000,00 con pf o org
Tutti i prezzi si intendono senza IVA

email: controlroom@conservatoriotorino.eu

Carlo Barbagallo – Responsabile tecnico per i sistemi di registrazione audio di produzione e documentazione artistica del Conservatorio di Torino
Stefano Bassanese – Coordinatore generale

Progettazione acustica degli interni della CR a cura del Dott. Marco Fringuellino, coadiuvato da Riccardo Crestani


“Col contributo della Fondazione della Compagnia di San Paolo”logo san paolo