Responsabile dipartimento: Luciano Folco

PROVE RELATIVE A TUTTI GLI ESAMI DI PIANOFORTE SECONDO STRUMENTO

PROGRAMMA PER L’ESAME DI CERTIFICAZIONE C (PRE-ACCADEMICO) con accesso diretto al TRIENNIO.

E’ possibile presentare questo programma anche all’ammissione dei corsi accademici se non in possesso della certificazione C per l’accesso
diretto a Pratica Pianistica del TRIENNIO.

1) Esecuzione di scale nell’estensione di due ottave per moto retto

2) Esecuzione di uno studio scelto dalla commissione fra tre presentati dal candidato tratti da:

• Pozzoli 15 studi facili per piccole mani
• Heller Studi op. 47
• Czernyana vol. 2
• Longo 40 studietti melodici
• Koehler 12 piccoli studi op. 157
• Bartok 2° vol. Mikrokosmos
• Tim Richards: Improvising bleus piano

3) Esecuzione di un brano di J. S. Bach scelto dalla commissione fra due presentati dal candidato tratti da:

• Bach: 23 pezzi facili, Invenzioni a 2 voci

4) un brano del periodo classico – romantico (di difficoltà congruente con il resto del programma)

5) un brano del periodo moderno – contemporaneo (sempre di difficoltà congruente con il resto del programma)

PROGRAMMA ESAME DI PRATICA PIANISTICA  (1° annualità del Triennio)

1) Tutti gli arpeggi di settima consonanti e dissonanti

2) Esecuzione di due studi di tecnica e stile diverso presentati dal candidato

Si suggeriscono:

  • Heller op. 47
  • Pozzoli 24 studi di facile meccanismo
  • Czerny op. 849
  • Pozzoli 16 studi di agilità
  • Corea Children’s songs

3) Esecuzione di un brano fra due presentati del repertorio classico – romantico (di difficoltà congruente con il resto del programma)

4) Esecuzione di un brano fra due presentati del repertorio moderno – contemporaneo (di difficoltà congruente con il resto del programma)

PROGRAMMA ESAME DI PRATICA DELL’ACCOMPAGNAMENTO (2° annualità Triennio)

1) Esecuzione di due brani scelti fra quattro presentati dal candidato, di genere e stile diverso, con realizzazione d’insieme, relativi al repertorio dello strumento principale

2) Esecuzione di due brani stilisticamente diversi  del repertorio pianistico. La durata complessiva di questa prova non deve essere inferiore ai 5 minuti

3) Lettura di un semplice accompagnamento o di un semplice brano pianistico assegnato dalla commissione 30 minuti prima

PROGRAMMA D’ESAME PER IL BIENNIO DI MUSICA VOCALE DA CAMERA

1) Esecuzione di due brani scelti fra quattro presentati dal candidato, di genere e stile diverso, con realizzazione di insieme, tratti dal repertorio di Musica Vocale da Camera

2) Realizzazione di un brano, con realizzazione di insieme, assegnato dalla commissione un’ora prima

Allegati